Paperman ( Corto animato ).

23 Marzo, 2013
Da

Perché non diventare un documento avioncillo-se non altro per 6 minuti, e farsi trasportare dalla corrente di emozioni che ci porta questo corto di Disney?

Suona come una giornata tipica del calore e di mezzo secolo monotona, ed i nostri giocatori in attesa nella stazione con sorriso naturale- el tren que les llevará a sus oficios.

Non che l'uomo di carta o qualcosa di simile, ma ha il potere qui un estraneo viene a carta. Da qui forse il titolo di "Paperman".

Il vento a volte può sembrare scomodo e di colpo ci carte; in cambio, altre volte può diventare la colpa di un intero "Histoire d'amour".

Questo è quello che è successo in questa storia: documento cartaceo fino a quando il ragazzo volò il rossetto ragazza tatuata il contorno delle sue labbra. Questo è un po 'strano, ma, evidentemente, il treno si allontanò in fretta, senza attendere per entrambi a lasciare. Il tentativo di disegnare un sorriso, dall'altro è stata vana. Pensa che questi ragazzi hanno tutto perduto? Almeno il bambino è lasciato un piccolo ricordo di lei ... Forza ragazzi, e si può rimanere "agganciato" per continuare a guardare il video fino alla fine per vedere cosa succede; buon modo per creare un po 'di intrigo, Non?

Il nostro ragazzo è nel culo ufficio di lavoro ha imposto grande capo, quando improvvisamente, baciare la carta fatto uno sforzo per volare attraverso la finestra. ¡Oh, se tale documento volare fuori e nulla sarebbe rimasto di quello strano con quella creare un ancora più forte così breve-- collegamento! E 'stato un riflesso la fermata in fretta prima che andasse volare quando gli è capitato di vedere ciò che era meno atteso: ragazza che lavora la sua proprio nel palazzo di fronte.

Con l'intento di attirare l'attenzione della cameriera provato tutto ciò che era in mano - gioco di parole- agitando e .... Un momento ... tutte quelle attività papeluchos? Venga, a hacer avioncillos de papel se ha dicho, y a lanzarlos a ver si por casualidad llegara ella a darse cuenta de que el chico está más cerca de lo que no se espera.

La scena del lavoro video e in generale, è una grande città. Forse allora vogliono farci capire che nel sooooo grandi città coincidenze e possibilità è assai improbabile.

Un chiaro esempio è il momento in cui il ragazzo cerca di colpire con avioncillos di carta nella finestra in cui la ragazza era. Guardate la quantità di cose in città che impediscono l'arrivo di un aereo a destinazione: in una delle gocce volte visto da miscelare con traffico, en otra tropieza con un grupo de pájaros (questo tempo speciale e sono diventato molto colpito perché la grazia porta molto più originalità e coerenza alla trama), e anche si intrufola nella stanza di un uomo che era tranquillamente alla sua scrivania e lo sbarco a sorpresa di un aeroplano di carta strano ... Ammettilo: non ci sono coincidenze.

Buono, poi, se un caso, troviamo un altro motivo per non cedere nel tentativo di ri-trovare i nostri protagonisti gli uni agli altri.

Tutta la storia, immagini appaiono in bianco e nero, siamo in un tempo non così moderna come la nostra. Tutti, tutti,No ...; il bacio e le labbra della ragazza sono di colore rosso, sono l'unica eccezione di tutto il film mini. Cosa significa? Aha!Che è un segnale! Quizás desde el momento en el que los labios de la chica marcaron el documento les cedió a éste una especie de “fuerza de conexión” que hiciera que el papel siempre tuviera tendencia a ser atraído allá donde esta chica se encontrase. ( -Quali labbra compiaciuti della ragazza che vanno in giro per ottenere marimandones normalitos documenti di Office,- 'Ll dire ).

Y ahora volvamos al momento en el que nos habíamos quedado. Resulta que se acaban todos los documentos de la oficina hasta que sólo queda uno: el que tiene el beso. Nuestro protagonista se arriesga y hace con él el último avioncillo, per vedere se riesce finalmente. Quello che succede è che un colpo di vento viene (sì, di nuovo, giornate di primavera sono ben: non si sa mai da che parte i capelli soffierà; o los avioncillos de papel) ed espulsa senza meta, in grado di tenere traccia.

OUH, che il grande capo non ha intenzione di fare molta grazia .... anche se questo non ha importanza per il nostro personaggio principale, perché si sa che cosa? Decidono di combattere per ciò che si vuole, anche se è necessario imporre i loro "obblighi". Sinceramente, suo obbligo- almeno a mio parere- è ciò che ha reso: per trovare la ragazza prima di poter perdere di vista per sempre.

Buono, dal momento che non si adattano carta avioncillos dovrà guardare fuori. Diffusione, Diffusione!Anche in questo caso entra in gioco la folla e il traffico lungo la confusione tipica delle città "occupata e astratto", fino frattempo perde di vista la sua ragazza, ma ritorna per soddisfare le labbra così famoso documento della. "Siamo tornati? E 'possibile? Fanculo la destinazione,mai trovare!” “-.-

 

Va, el avioncillo sigue teniendo ese beso, così "prende vita" e si riunirà con la sua amante, non prima carica cameriere Deste, e organizza una "Amorini aviatori Army" che volano trappola e portarlo alla stazione. Y la música que se emplea de fondo también hace que el espectador se implique más en el video y tenga “esperanzas” de un final digno de los cortos de Disney.

Vede il simbolo misterioso e segue un tratto lui alla stazione, anche. Andare, siamo tutti!

Tutti questi fatti il ​​tempo presente non è molto probabile che si verifichi, perché la società è già dominato dalla tecnologia e documenti di lavoro stanno diventando obsoleti quasi: persone che già lavorano con compresse, PDA portatili. Es una pena. Io personalmente, Penso che sia importante utilizzare la tecnologia, perché è molto comodo, ma i progressi, alla stazione per andare con i miei papeluchos collo, Oltre che questo dà luogo molto adatto per lavorare, escogitare, scrivere, e inventare.

Avioncillos Well, è stato un piacere per arrivare qui, la vostra missione è finita e .... Ricorda che la vita vuole che non diamo. Spero vi sia piaciuto :3

e-mail

Una risposta a Paperman ( Corto animato ).

  1. Gonzalo Carretero Cassinello on 23 Marzo, 2013 a 19:22

    Te voy hacer caso Viri y me voy a convertir en un súper avioncillo de papel a ver si tengo suerte y como un dardo certero consigo aterrizar en el corazón de esta chica, a la que tú cariñosamente llamas , Mozaaa :D . No sé si a ti te pasa lo mismo pero a mí las estaciones de trenes siempre (al igual que sucede el corto) me suelen evocar el inicio o continuación de una historia.

    Es cierto que la magia del cine, hace que en una megalópolis como era y sigue siendo Nueva York, de golpe y porrazo aparezca tras la ventana del edificio colindante, esta misteriosa chica. Bueno como nos has pedido que nos dejemos llevar por las emociones pues me voy incluso a creer esta fantástica casualidad. Además que es nuestra vida si no una sucesión de fantásticas casualidades, estarás conmigo que si lo dejáramos todo a la lógica no existiría la magia y eso no lo podemos permitir.

    Menuda imaginación que has desarrollado con la conexión de los labios rojos y el papel, no hay nada como hacer equilibrismo con las palabras e intentar darle coherencia a tan sorprendente acontecimiento. Más que malotes, los labios de nuestra protagonistas son un sol que como un faro en noche cerrada, iluminan y señalan el camino que han de seguir nuestra pareja.

    Es cierto Viri, a veces en la vida tenemos que tomar decisiones y saber elegir, es la única manera de ser libre y consecuente con nuestros actos. Y aunque parezcan que no son las más adecuadas, el tiempo finalmente termina dándonos la razón. Por otro lado si no sale corriendo de la oficina, nos quedamos sin historia.

    La tecnología, la web, las redes sociales, nos ayudan a estar interconectados y entre otras cosas nos permiten compartir y crear conocimiento. Pero estoy contigo Viri, prefiero mi agenda de papel y escribir mientras mis ojos se funden con el horizonte, viendo una puesta de sol en la playa u observando a la gente pasar y cruzar sus vidas, en una estación de tren, que fijar los ojos en un frio y distante artilugio.

    O mejor todavía viajar en tren y escribir mientras me dirijo hacia un destino incierto. Las nuevas tecnologías nunca podrán conquistar la desazón romántica que produce ver la vida a través de la ventanilla de un tren. Corre no tardes que aún queda una plaza. Viajeros al tren :D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

kritodesign.com |
Graphic & Web Design Studio

Offriamo il miglior servizio professionale in Web Design & Development, Professionale di progettazione grafica, Lo shopping online, applicazioni web, applicazioni mobili [ IOS e Android ] E formazione per le aziende. visita!