GUERRA (CORTOMETRAGGIO)

21 Gennaio, 2013
Da

 

Nessun puntelli, senza artificio e con l'aiuto della voce di un narratore che ci sta dicendo la breve. Questo presenta la storia, opprimente, che permette di vedere il suo dispiaciuto e triste. La guerra, prima persona agli occhi di un bambino, si deve nascondere per sopravvivere dopo aver subito l'asportazione della vostra famiglia. Paura, disperazione e la fame legati alla speranza per salvare la vita di sua sorella.

Goya uno dei suoi “Caprichos” più famoso, ci ha detto che "Il sogno della ragione genera mostri" e che la ragione era. L'essere umano è in grado di creare bellezza e dare vita, pero por desgracia la historia está lleno de ejemplos los cuales nos recuerdan que la violencia y el oído han estado muy presentes en el discurrir de la humanidad.

Questo bambino tenta di sfuggire al senso della guerra e della crudeltà, infine, capire lo stesso, non vogliono farsi avanti entro la fine della breve. Ma la stella ci dice quando inizia a essere a conoscenza di tutto ciò che ha vissuto e pensa al suo destino, l'unica cosa che posso dire è, "Certo che è la guerra".

Ognuno di noi ha la responsabilità di una maggiore o minore di infondere valori come il rispetto, solidarietà, pace, libertà, il diritto alla vita, democrazia, giustizia .... ognuno contribuisce la nostra parte. Insegnanti, abbiamo l'obbligo e la necessità di svolgere in classe.

Istruzione oggi è quello di costruire e formare gli uomini e le donne di domani e quindi la lotta per una educazione basata sullo sviluppo di concetti e valori etici- civica è essenziale se vogliamo preservare e costruire la pace. Giorno 30 Gennaio, è la "Giornata Scuola di non violenza e la pace" e questo non è un giorno qualunque. Grazie Mila per il breve collegamento, continuare a costruire e lavorare educazione ai valori attraverso i media audiovisivi. Un abbraccio.

e-mail

Una risposta a GUERRA (CORTOMETRAGGIO)

  1. Fatima su R3 30 Gennaio, 2013 a 20:11

    Ho lasciato perplesso è che il successo del film. Il ragazzo deve stare con la sua famiglia, giocare con gli amici e non vivere questa terribile storia. La guerra, serve solo a distruggere. Abbiamo bisogno di ciascuno fare la nostra parte, per combattere e preservare la pace …..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

kritodesign.com |
Graphic & Web Design Studio

Offriamo il miglior servizio professionale in Web Design & Development, Professionale di progettazione grafica, Lo shopping online, applicazioni web, applicazioni mobili [ IOS e Android ] E formazione per le aziende. visita!